Yoga per Bambini Noto, vieni a giocare con lo Yoga

Bambini, Yoga e Arte

yoga per bambini benefici

Ciao cari amici! oggi condivido con voi un nuovo articolo intitolato Bambini, Yoga e Arte, vi lascio una bella esperienza dove si evidenzia come lo yoga, l’arte e il gioco si incontrano per raggiungere risultati fantastici.

 

Scoprendo come lo Yoga e L’Arte “artebambini” hanno tanto

da apportare.

 

“Questo e il mio robot dinosauro – gigante – blu, che spaventa i mostri della mia cameretta e allontana in brutti sogni mentre dormo” (Daniele 4 anni)

 

Datemi un foglio in bianco, un paio di pastelli e creerò il mio mondo fantastico, unico e personale.

 

Il mio mondo fantastico, unico e personale è sempre lì, a portata di mano. L’arte e i lavori manuali sono stati per me, sin da piccola, una parte molto importante nella mia vita rendendomi più calma e consapevole nei momenti in cui avevo bisogno.

 

Disegnare, dipingere, lavorare la argilla, il legno e diversi altri materiali mi permettono di essere nel ora e qui, presente.

 

Nelle lezioni di Yoga un momento importante è quello dedicato alla creatività, all’arte e i vari lavoretti. I bambini lo apprezzano tanto e so che gli fa molto bene.

 

Sono liberi di esprimersi, di disegnare un sole rettangolare o una nuvola arancione, di utilizzare diversi materiali, arrotolare lana in torno alla mano per fare un pom pom, e soprattutto di farlo nei loro tempi.

 

I bambini si sentono ascoltati quindi valiosi e amati. 

 

Il bambino ha bisogno di esprimersi, in tutte le maniere possibili, liberamente, senza inibizioni e naturalmente. Quando il corpo, la mente e lo spirito sono in armonia la loro creatività fluisce con grande chiarezza, realtà e fantasia lavorano insieme sviluppando la pazienza e la perseveranza.

 

Lo yoga promuove la salute e il benessere e rafforza l’espressione creativa.

 

La pratica permette ai bambini di arrivare a diverse emozioni comportando un equilibrio attraverso la respirazione e la consapevolezza del proprio corpo, li aiuta e incoraggia a rimanere reali, senza maschere e a conettare con i propri e veri sentimenti.

 

“Quando pratico, sono un filosofo.

Quando insegno, sono uno scienziato.

Quando dimostro, sono un artista “

BK S Lyengar

 

Pedagogisti, psicologi e diversi esperti che riguardano ai bambini e al loro sviluppo, coincidono nel che i lavori manuali stimolano e rinforzano processi mentali come la creatività, l’attenzione, concentrazione, memorizzazione, psicomotricità in generale e questo influisce nel lavoro di una autostima favorevole.

 

Yoga e Arte, Orsetti 💤 di peluche fatti con asciugamani – morbidezza e tenerezza per meditare

 

 

Lavorando con le mani i bambini imparano a focalizzare la loro attenzione e concentrarsi in modo graduale.

 

Yoga e Arte, Appendini realizzato con materiali di riciclo, da mettere nella porta quando meditiamo in cameretta.

 

La memorizzazione. I bambini guardano come lavorano gli adulti, memorizzano i passi e copiano gli stessi movimenti.

 

Yoga e Arte, Mandala realizzato in pietre, concentrazione e respirazione per ogni puntino

 

Motorità e in particolare motore fine. La facilità nella manipolazione delle dita e delle mani come strumenti, rafforzando tutti muscoli che le compongono.

 

Yoga e Arte, Lanterne di San Martino 🎶 …lanterne che brilli nella notte scura dimmi dove andar, dimmi dove andar con la luce nel buio io posso andar. 🎶

 

Aumenta l’autostima e il lavoro in squadra, si aiutano tra di loro.

 

Il bambino si sente in grado di affrontare una sfida e raggiungere il suo obiettivo.

 

Non importa che i piccoli siano o no grandi artisti, ma che si esprimono attraverso il lavoro manuale. E quindi è importante far loro vedere che il loro sforzo è stato valioso.

 

Consigli per fare un lavoro creativo

con i bambini

 

Lasciate scegliere loro l’attività da eseguire,  proponi al meno due lavoretti da fare d’accordo alla loro esigenza.

 

Decidete insieme gli accordi: trattamento dei materiali, tempo di lavoro, conclusione dell’attività, organizzazione e pulizia finale.

 

Crea uno spazio dove gli permetterai veramente di esprimersi, ti consiglio di togliere le cose potenzialmente pericolose. Al tavolo in cucina, fuori in giardino, a terra nel salotto. Muniti di tutti i materiale che ti servano.

 

Spegni TV e metti dà parte il cellulare.

 

La tua attenzione è ora e qui; un po di musica a volume quasi impercettibile potrebbe aiutarvi nel processo creativo.

 

 

Liberati di tutta aspettativa di adulto, cerca di essere in modo relax. È divertente sempre che ci divertiamo insieme.

 

Discutete le istruzioni e permettete loro fare il lavoro nel modo migliore che possono.

 

Finalmente ringrazia al bambino per lo sforzo in merito al suo lavoro.

 

L’adulto sia mamma, papà, nonna o maestra accompagna i processi dei bambini, ed interviene solo se strettamente necessario, essere presente e insieme a loro è ciò che conta.

 

Spero questo articolo sia stato di vostro gradimento e vi aspetto per il prossimo laboratorio creativo!

 

“Lo yoga non cambia solo il modo di vedere le cose,

trasforma la persona che li vede”

-BK Lyengar

 

 

Ti possono interessare altri links

–> Lo Yoga per bambini perché?

–> https://www.yogaperbambininoto.com/latualingua/giornata-mondiale-dello-yoga/

–> Qua una meditazione per te clicca qui!!

–> News: benefici dello Yoga

Summary
Article Name
Bambini, Yoga e Arte
Description
Sono liberi di esprimersi, di disegnare un sole rettangolare o una nuvola arancione, di utilizzare diversi materiali, arrotolare lana in torno alla mano per fare un pom pom, e soprattutto di farlo nei loro tempi.
Author
Publisher Name
www.yogaperbambininoto.com
Publisher Logo
Exit mobile version